Ugo Ravanelli

Amministratore Delegato Italian Exhibition Group Spa

Ugo Ravanelli

Dopo il diploma di perito chimico industriale conseguito a Cremona e dopo alcuni esami alla Facoltà di Giurisprudenza all’Università Statale di Milano, inizia la carriera lavorativa nel settembre 1973, presso Diversey SpA, azienda appartenente a un gruppo multinazionale Nord Americano, con sede a Milano che opera nel settore della produzione di detergenti e disinfettanti destinati all’industria, all’agricoltura e al catering. Qui ricopre vari incarichi inizialmente tecnici e quindi commerciali sino a diventarne, nel 1982, Direttore Centrale Marketing con responsabilità di collegamento con la sede regionale (Europa e Medio Oriente) a Londra. Vari corsi di perfezionamento (es. Ricerche di marketing c/o Luiss con Prof. Nicola Piepoli).

Nel 1985 entra nel gruppo STAR di Agrate Brianza (Prodotti Alimentari) ricoprendo dapprima il ruolo di Direttore Marketing della Divisione Catering/Ristorazione extradomestica (Business Unit) quindi quello di Direttore Commerciale della stessa Divisione per assumere infine, negli ultimi due anni di permanenza e sino al dicembre 1992, la Direzione della BU con collegamento con l’analoga divisione della consociata Starlux (Spagna).

Nel gennaio del 1993 entra in MARR, trasferendosi con la famiglia a Rimini, come Direttore Operativo e Commerciale, ruolo che ricopre fino a luglio 1995, quando assume l’incarico come Amministratore Delegato e Direttore Generale della stessa Società. Dal 1995 al novembre 2015 ricopre ininterrottamente l’incarico di Consigliere nonché Amministratore Delegato e/o Presidente di MARR SpA quotata alla Borsa di Milano, segmento STAR, nel giugno 2005. Oltre alla gestione della quotazione di MARR, partecipa a quella della capogruppo Cremonini e, nell’ambito della società amministrata segue tra l’altro anche due operazioni di Private Placement, un USPP e numerose attività M&A.

Nel novembre 2015, dopo aver attuato i piani per la propria successione ed avendo da alcuni mesi acquisito il diritto alla pensione, lascia l’incarico in MARR.

Seguono alcune collaborazioni in varie Società nell’ambito di specifici progetti organizzativi, di sviluppo, di riassetto societario anche legati a IPO (es. quotazione di NDT - Neodercotech del Gruppo Valentini in AIM). In questo periodo ricopre anche, per alcuni mesi, il ruolo di Direttore Generale di Rimini Fiera SpA.

Nell’aprile 2017 viene nominato Consigliere di Amministrazione di MARR (con la qualifica di indipendente) dalla lista presentata dall’Azionista di maggioranza (Cremonini) ricoprendo anche gli incarichi di Presidente del Comitato Controllo e Rischi e componente il Comitato Remunerazione e Nomine.