Martedì, 29 Marzo 2022

IEG, A ´SOLAR EXHIBITION AND CONFERENCE BY KEY ENERGY´ FOCUS SUL FOTOVOLTAICO CONTRO IL CARO-ENERGIA

• Con 60 gw di nuove fonti rinnovabili si ridurrebbe di metà il prelievo di gas dalla Russia
• Format innovativo rivolto ad aziende e Pubbliche Amministrazioni
• Al centro dei convegni anche autorizzazioni, permitting e mobilità pulita


Rimini, 30 marzo 2022 - Se l´Italia autorizzasse 60 GW di nuova potenza da fonti rinnovabili, potremmo ridurre della metà l´importazione di gas dalla Russia. È una delle soluzioni che si possono adottare per circoscrivere la crisi energetica data dal vertiginoso aumento dei costi e dalla crisi geopolitica legata alla guerra in Ucraina. Gli operatori dell´industria del fotovoltaico e quanti puntano sull´addio alle fonti fossili si sono dati appuntamento alla fiera di Rimini al Solar Exhibition and Conference by KEY ENERGY (SEC22): una tre giorni di eventi, dal 6 all´8 aprile prossimi, con area espositiva per l´industry e la community del fotovoltaico italiano e internazionale. L´evento, organizzato da Italian Exhibition Group, si svolge in contemporanea e in collaborazione con il ForumTech di ITALIA SOLARE, l´Associazione che raggruppa le aziende italiane della produzione, stoccaggio, gestione e distribuzione dell´energia rinnovabile generata dal fotovoltaico.

L´INCONTRO CON FILIERE E P.A.
SEC22 propone un format innovativo, rivolto ad aziende e Pubbliche amministrazioni, con strumenti e momenti di networking utili a comprendere come sia possibile ridurre i costi energetici facendo ricorso al solare fotovoltaico, in tutte le sue molteplici applicazioni: sia per alimentare il proprio capannone, la sede del municipio o la flotta di veicoli senza ricorrere a fonti fossili, sia in ambito residenziale, diventando parte di una comunità energetica o godendo dei benefici del Superbonus al 110%.
Tra le iniziative più interessanti di SEC22 c´è il dialogo tra alcune filiere industriali delle manifestazioni di IEG, come quelle di turismo, lifestyle e food & beverage, che vede coinvolti enti pubblici e piccoli borghi autentici, anche grazie alla lunga e proficua collaborazione con Anci Emilia-Romagna. La cornice sarà un´area lounge, creata per una migliore accoglienza dei visitatori e per favorire il networking tra le aziende invitate e gli operatori del solare, chiamati ad offrire proposte e soluzioni per una migliore gestione dei consumi energetici. Ampio spazio verrà dedicato alla mobilità elettrica, sia nell´area espositiva che in quella convegnistica. Il settore, che sarà ampiamente rappresentato alla Fiera di Rimini con soluzioni per la ricarica di veicoli elettrici per infrastrutture pubbliche e private, colonnine elettriche e sistemi di accumulo, attende gli ormai imminenti incentivi previsti dall´Ecobonus, la misura promossa del Ministero dello Sviluppo Economico che eroga contributi per l´acquisto di veicoli a ridotte emissioni.

IL PROGRAMMA CONVEGNI
Oltre all´area espositiva, SEC22 offre – come tradizione di Key Energy – un ventaglio di convegni, nei quali si potranno approfondire nello specifico i temi del solare. La prima parte, più tecnica, è organizzata da ITALIA SOLARE nell´ambito di SolarTech e vede una serie di sessioni su moduli e inverter fotovoltaici, sistemi di bilanciamento e idrogeno verde (6 aprile). La mattina del 7 ci sarà un incontro sui sistemi di accumulo e il Memorial Marco Pigni, un premio dedicato a un grande amico del fotovoltaico, scomparso troppo giovane e assai rimpianto, che prevede la consegna dell´assegno di ricerca al più meritevole. Dal pomeriggio del 7 aprile si apriranno invece i convegni a cura del Comitato Tecnico Scientifico di Key Energy. Del panel faranno parte ´Piccoli Comuni e Comunità Energetiche´, organizzato da Legambiente, Kyoto Club; ´Il fotovoltaico per l´industria´, organizzato da FIRE; ´Fotovoltaico e agricoltura: proposte e opportunità per una relazione virtuosa´, organizzato da Coordinamento Free e Confagricoltura. Si parlerà inoltre di autorizzazioni e permitting alla realizzazione di impianti, il punto debole dell´intero settore rinnovabili, in un incontro organizzato da Elettricità Futura; d´interesse anche l´incontro sulla mobilità pulita ´Dal tetto al box auto: energia solare per la ricarica delle auto elettriche, a casa e in azienda´, organizzato da Vaielettrico ´Superbonus: ricadute energetiche, occupazionali e prospettive´ organizzato da Kyoto Club. Di respiro più internazionale è infine il convegno ´Opportunità in Africa per le imprese italiane sulle rinnovabili´, organizzato da Res4Africa, Ibesa, Solar Power Europe e Irena.


ABOUT SOLAR EXHIBITION AND CONFERENCE BY KEY ENERGY 2022
Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; Date: 23-25 marzo; mail: keyenergy@iegexpo.it; website: www.keyenergy.it/sec/presentazione; facebook: https://www.facebook.com/Keyenergy/; twitter: https://twitter.com/KeyEnergyit; linkedin: https://www.linkedin.com/company/keyenergy/

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini; international press office coordinator: Silvia Giorgi; media@iegexpo.it

MEDIA AGENCY: MYPR Lab Filippo Nani, filippo.nani@myprlab.it; Enrico Bellinelli, enrico.bellinelli@myprlab.it; mob. +39 392 7480967; Giulia Lucchini, giulia.lucchini@myprlab.it; mob. +39 348 7853679

FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP Italian Exhibition Group S.p.A., società con azioni quotate su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, come ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico, Brasile e India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.


Scarica

ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA - Via Emilia 155, 47921 Rimini (Italy) - Registro delle imprese Rimini C.F./P.I. 00139440408 - Cap. Soc. 52.214.897 i.v. - Email: info@iegexpo.it - Credits