Mercoledì, 06 Aprile 2022

IL SOTTOSEGRETARIO GAVA HA APERTO OGGI IL SEC DI RIMINI,LA MANIFESTAZIONE SUL SOLARE DI IEG

• Inaugurata oggi in fiera a Rimini SEC – Solar Exhibition and Conference di Italian Exhibition Group: tre giorni di soluzioni per tagliare la bolletta energetica di imprese e Pubbliche amministrazioni

• Vania Gava, Sottosegretario MITE: «SEC, evento di importanza decisiva. DA PNRR 6 miliardi di incentivi e 18 per efficientamento. Ora ridurre tempi delle procedure autorizzative»

• I convegni curati dal board scientifico di Key Energy: stato dell´arte e prospettive di crescita della rinnovabile più rapida ed economica. ForumTech di Italia Solare sino a giovedì


Rimini, 6 aprile 2022 – Inaugurata oggi SEC – Solar Exhibition and Conference, evento ´verticale´ sul solare e fotovoltaico di Italian Exhibition Group, in fiera a Rimini sino a venerdì 8 aprile. Tre giorni di vetrina tecnologica tra pannelli di ultima generazione, componentistica, wallbox di ricarica per veicoli elettrici. Inoltre, i convegni e workshop organizzati con la supervisione del board scientifico di Key Energy diretto dal professor Gianni Silvestrini: dalle comunità energetiche, all´agrivoltaico che coniuga superfici coltivabili e approvvigionamento energetico, alla e-mobility, come pure l´idrogeno verde e le opportunità che il mercato africano rappresenta per le aziende italiane.

IN CONTEMPORANEA IL FORUMTECH DI ITALIA SOLARE
In contemporanea con ForumTech di ITALIA SOLARE, IEG riunisce e amplia la community che spazia dalle imprese energivore ai piccoli comuni e con i fornitori di energia e le associazioni di categoria mette a disposizione il primo market place per tagliare ora la bolletta elettrica e velocizzare l´indipendenza dall´importazione di gas naturale.

LA FIERA GIUSTA AL MOMENTO GIUSTO
«È arrivato il momento opportuno – ha dichiarato all´apertura dei lavori il Presidente IEG Lorenzo Cagnoni – per dedicare al solare una manifestazione nel contesto della politica europea della decarbonizzazione e per tagliare il costo dell´energia. Il solare è oggi la fonte più scalabile. Dalle utenze alla mobilità, la quota di energia solare può aumentare più rapidamente rispetto ad altre. Alla fiera, il compito di cogliere questo momento e aggiornare la nostra offerta per il mercato con le nostre competenze e risorse».

LE PROCEDURE NEL DECRETO SEMPLIFICAZIONI
«SEC è un evento di importanza decisiva – ha esordito il Sottosegretario al MITE Vania Gavia in collegamento video – perché è oggi centrale creare un mix di fonti energetiche. Abbiamo obiettivi sfidanti: installare 8 gigawatt all´anno, quindi 70 complessivi entro il 2030. Nel PNRR ci sono 6 miliardi di incentivi per le fonti rinnovabili e altri 18 per l´efficientamento energetico, i bandi stanno partendo. Nel ´Decreto Semplificazioni´ ci sono procedure autorizzative che danno tempi certi a chi vuol investire e tutti devono accompagnare questa transizione e fare cultura ambientale: faccio appello agli enti locali per superare la sindrome NIMBY e confrontarsi con i comitati».

A RIMINI PRESTO LE PRIME COMUNITÀ ENERGETICHE
«La città di Rimini – ha dichiarato l´assessore comunale alla Transizione ecologica e Ambiente Anna Montini – ha investito tantissimo nell´efficientamento degli edifici pubblici. Cinque edifici comunali hanno raggiunto la classificazione ´Green Building Council´, la fiera stessa ha sul suo tetto un impianto da 4,3 megawatt: Rimini dispone di 41 officine elettriche per complessivi 80 megawatt. La città sta per costituire le prime comunità energetiche, partiamo dal palazzetto dello sport su cui aggregare utenze private da zone limitrofe».

RISPARMIO GAS GRAZIE ALLE RINNOVABILI
«Ci sono tutti i requisiti – ha detto Paolo Rocco Viscontini, presidente di ITALIA SOLARE – perché SEC diventi un evento di rifermento per il solare in Italia. Le aziende hanno bisogno di esporre e di trovare un momento tecnico di confronto. Ci fa piacere incamminarci assieme con ForumTech su questo percorso. Aprile segna il primo terawatt di potenza installata nel mondo, un numero di grande di auspicio, ma siamo solo all´inizio. Nel dibattito pubblico sentiamo ripetere che le rinnovabili sono lente, ma non si dice che ogni 6 gigawatt si risparmia un miliardo di metri cubi di gas. Il tema non è dove andare a prendere il gas, oggi, ma quanti metri cubi possiamo risparmiare grazie alle rinnovabili».


GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI GIOVEDÌ 7 APRILE NELLA HALL SUD (ELENCO COMPLETO SU QUESTA PAGINA)

Presentazione del nuovo libro di Gianni Silvestrini ´Che cosa è l´energia rinnovabile oggi´ (Edizioni Ambiente). Un´analisi documentata ed attualissima delle opportunità di ridurre la dipendenza dai combustibili fossili grazie a tecnologie solari ed eoliche sempre più economiche ed efficienti, decisive nella lotta ai cambiamenti climatici. Saranno presenti Gianni Silvestrini, Francesco Ferrante, Annalisa Corrado, Paolo Rocco Viscontini.
(Area Networking - ore 14)

Permitting e PPA – Dove siamo e come accelerare. Elettricità Futura e gli operatori del settore a confronto sui procedimenti autorizzativi e dei contratti di lungo termine per la cessione di energia, con un focus sul fotovoltaico, alla luce degli importanti obiettivi di crescita attesi da qui ai prossimi anni.
(Sala Ravezzi 1 - ore 14:15)

Fotovoltaico e agricoltura: proposte e opportunità per una relazione virtuosa. Fotovoltaico e agricoltura: sfamare l´umanità e lottare contro i mutamenti climatici: binomio che ha suscitato in passato un acceso dibattito, ancora oggi presente all´interno del mondo agricolo ma anche in quello delle fonti rinnovabili, dell´ambientalismo e delle istituzioni. Laddove è oggi necessario cercare di superare i conflitti cogliendo le specificità degli interessi alla luce dei bisogni più generali. A cura di Coordinamento Free e Confagricoltura.
(Agorà - ore 14:30)

Le Comunità Energetiche delle imprese: un volano fondamentale per l´economia delle città solari. Il Centro per le Comunità Solari Associazione (Bologna) e Solar Info Community (Milano) mostrano come le aree industriali si possono trasformare in centrali per la produzione di energia rinnovabile per il territorio, in una serie di casi in studio dal 2010 e come la responsabilità sociale d´impresa possa integrare le comunità energetiche tra le imprese.
(Sala Diotallevi - ore 14:45)

Presentazione del Libro: ´Io e i #GreenHeroes. Perché ho deciso di pensare verde´. Alessandro Gassmann nel 2019, insieme ad Annalisa Corrado e con il supporto scientifico di Kyoto Club, ha lanciato l´iniziativa #GreenHeroes, in cui racconta agli italiani le storie degli imprenditori ´verdi´ più innovativi e coraggiosi. Saranno presenti Sara Capuzzo, presidente della coop èNostra e Michelangelo Giansiracusa, sindaco del Comune di Ferla.
(Area Networking - ore 15:15)

Piccoli Comuni e Comunità Energetiche. Kyoto Club ha lanciato una campagna ad hoc per I piccoli Comuni insieme a Legambiente e Azzero CO2 (BeComE) che coinvolge anche la rete di eccellenza dei Borghi più belli di Italia. Obiettivo, dare gambe concrete alla transizione energetica dopo il recepimento della Direttiva Europea RED2 nella quale sono previste le comunità energetiche e i fondi che il PNRR (2,2 miliardi) destina alla realizzazione delle comunità energetiche nei piccoli comuni. A cura di Kyoto Club e Legambiente.
(Sala Diotallevi - ore 16:15)

Il solare per le aziende: costi minori e sostenibilità. Ridurre la bolletta energetica, diventare sostenibili e, ora, emanciparsi dal punto di vista geostrategico dalle fonti fossili. Il workshop si rivolge alle imprese e agli enti interessati a capire perché e come investire nel fotovoltaico, con tutte le opzioni per adottare questa soluzione: investimenti diretti, gestione da parte di ESCO, accordi con produttori (i power purchase agreements, o PPA), comunità energetiche, crowd financing. A cura di Fire.
(Sala Ravezzi 1 - ore 16:15)


ABOUT SOLAR EXHIBITION AND CONFERENCE BY KEY ENERGY 2022
Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; Date: 6-8 aprile; mail: keyenergy@iegexpo.it; website: www.keyenergy.it/sec/presentazione ; facebook: https://www.facebook.com/Keyenergy/; twitter: https://twitter.com/KeyEnergyit; linkedin: https://www.linkedin.com/company/keyenergy/

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini; international press office coordinator: Silvia Giorgi; media@iegexpo.it

MEDIA AGENCY: MYPR Lab Filippo Nani, filippo.nani@myprlab.it; Enrico Bellinelli, enrico.bellinelli@myprlab.it; mob. +39 392 7480967; Giulia Lucchini, giulia.lucchini@myprlab.it; mob. +39 348 7853679

FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP Italian Exhibition Group S.p.A., società con azioni quotate su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, come ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico, Brasile e India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.


Scarica

ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA - Via Emilia 155, 47921 Rimini (Italy) - Registro delle imprese Rimini C.F./P.I. 00139440408 - Cap. Soc. 52.214.897 i.v. - Email: info@iegexpo.it - Credits